Storia

L'Associazione Calcio Magenta nasce nel 1945, primo dopoguerra, per volere di un gruppo di appassionati.
Il Magenta, che ha come presidente il noto industriale Francesco Plodari (nella seconda foto il primo a sinistra), nella stagione calcistica 1947/48 raggiunge il suo massimo splendore partecipando al Campionato Nazionale di serie B. Epiche le gare che l'hanno vista opposta a squadroni quali Novara, Legnano e Cagliari.

Nel 1954, demolito il vecchio campo per far posto ad un nuovo e signorile insediamento urbano, con i contributi di Francesco Plodari viene costruito il nuovo Stadio Comunale, a lui intitolato, in cui si svolge tutt'ora l'attività dei tesserati della società gialloblu.

Sotto l'egida dell'attuale presidente Giovanni Cerri, il Magenta Calcio 1945 ha vinto due campionati di Promozione, nel 2009 ha disputato la sua sesta stagione in Eccellenza e vanta numerosi successi nell'ambito del Settore Giovanile.

Foto Storiche


Magenta primi anni 50.

Nella seconda foto il Presidente storico Francesco Plodari che fece costruire l'attuale stadio Comunale di Magenta, Biavati, campione del Mondo con la Nazionale nel 1932 e il medico sociale Dott. Partel, anch'egli giocatore del Magenta nel 1952.

Nella terza e quarta foto il Magenta in gruppo con l'Internazionale, in amichevole (fine anni 40 inizio anni 50) sul campo di via Brocca a Magenta.

Le foto storiche sono state concesse gentilmente da Testa Coppe.

A.C. Magenta Viale Dello Stadio, 27 20013 Magenta (MI) Italia Tel. +39 02 97299895 - Fax +39 02 97299895
E-Mail lucasperanza@acmagenta.it - P.IVA 06385320152 - © 2017 - Tutti i diritti riservati
credits Kompresa.com